CAMPIONATO PROVINCIALE GROSSETANO 2009

 

ISOLA DEL GIGLIO 22/11/09

 

Una giornata decisamente noiosa con vento e corrente da scirocco ha caratterizzato la prova del campionato provinciale grossetano, anche quest'anno, disputato all'isola del Giglio.

Gli atleti, rappresentanti delle tre società della provincia ( LNI Sub Follonica  con 5 atleti – Club Sub Grossetano  con 9 atleti – Apnea Magazine  con 2 atleti ) si sono dati appuntamento a Porto S. Stefano e al Porticciolo di Talamone alle 07,30 per le operazioni di alaggio dei gommoni e partenza per l'Isola del Giglio. Questa edizione ha visto come partecipanti fuori classifica, anche due atleti del Marine Diving Arezzo. Fortunatamente il mare è abbastanza calmo e quindi la traversata è stata positiva, alle 9,15  anche noi della LNI Follonica, partiti in ritardo da Talamone, giungiamo al solito appuntamento nel Golfo del Campese dove troviamo ad aspettarci, tutti gli equipaggi gia' vestiti e pronti per la partenza.

Alle 09,30 il direttore di gara  dà  il via e i 10 gommoni si sparpagliano lungo la costa dell'Isola, chi sceglie le punte, chi si ferma sulle frane, chi si ferma sulla posidonia per visionare sassi isolati, insomma ognuno sceglie il posto in base alla tecnica scelta, poi la possibilità di degli spostamenti ha determinato carnieri differenziati. I carnieri sono composti da ricciolette per chi ha pescato sulle punte e sulle secche, capponi,  saraghi, cefali e tordi per chi ha scelto le frane e i sassi sulla posidonia. alle 14,00 tutti gli equipaggi si ritrovano al Campese, davanti al moletto della vecchia miniera dove, ormeggiati i gommoni e terminata la svestizione, dopo le solite battute e sfottò, davvero in un clima di amicizia che ha sempre contraddistinto questa gara, inizia la pesatura con una piccola bilancia da cucina  portata appositamente da Biagini.

Tra i carnieri spicca subito quello di Dell'Avanzato Roberto del Club Grosseto con 4 prede e una murena, tre specie con un sarago di oltre un chilo gli assegna i 1000 punti di bonus per la preda più grossa; viene però superato da il carniere di Volpe Massimiliano dell'ASD Apnea Magazine che con 8 prede più una murena, quattro specie con capponi e tordi si aggiudica la seconda piazza; Mancuso Dario del Club Grosseto presenta un carniere con 7 prede e tre specie, la taglia delle prede gli permette di superare seppur di poco (80 punti c.a.) Volpe, quindi si aggiudica il Campionato Provinciale Grossetano 2009.

A seguire 4° classificato Romano Carmine con 4 prede 3 specie dell'ASD Apnea Magazine; 5° Natale  Corrado del Club Grosseto con 5 prede 2 specie; una buona prestazione anche da Simonetti atleta del Marine Diving Arezzo che con 4 prede e 2 specie si aggiudica, anche se fuori classifica, la 6° posizione.

Terminata la pesatura e dopo aver recuperato le calorie perse, con panini, salcicce, prosciutto, formaggio,cioccolata, ecc. ecc. e un bicchier di vinello bianco Aretino, portato dal " grande " Pane Francesco i gommoni ripartono per la traversata di ritorno. Il prossimo appuntamento è per la Coppa Carnevale di Follonica il 7 Febbraio 2010.

 

                                                                                                        

                                            BARTALOTTA Giuseppe

e-mail: info@lnisubfollonica.it

|  Home Page  |  La Classifica  |  Gare 2009 2010  |  Vedi Foto |