FIERA VACANZE 2006 TURISMO E TEMPO LIBERO

 

Nei giorni 22 – 23 – 24 Settembre presso l’area fieristica del Madonnino a Braccagli (GR) si è tenuta la “ Fiera Vacanze 2006 Turismo e Tempo libero “ e la FIMAR, l’ente che gestisce la fiera, ha invitato il nostro circolo a rappresentare  le attività subacquee.

Ci siamo attivati ed abbiamo allestito uno stand nella sala espositiva rappresentando la storia della pesca in apnea dal 50 ai giorni nostri attraverso le attrezzature dell’agonismo subacqueo. Su una metà dello stand siamo riusciti a mettere insieme un buon numero di fucili a molla. Ad elastici ed oleopneumatici; pinne di tipi diversi, palloni segna sub, torce e maschere d’epoca; nell’altra metà abbiamo rappresentato la vita del nostro circolo dalla nascita nel ’72 ad oggi attraverso foto, riconoscimenti, trofei ed attestati.

La manifestazione è stata l’occasione per presentare il pieghevole che, in poche immagini ed uno scritto sintetico, cerca di rappresentare la nostra attività. Durante i tre giorni mentre sul video allestito scorrevano le immagini di pesca subacquea, molti sono stati i curiosi e gli interessati che si sono fermati davanti allo stand; alcuni per guardare, altri per commentare, altri ancora per ricordare e molti per chiedere notizie. I nostri soci presenti si sono prodigati a fornire informazioni ed hanno salutato con simpatia i molti subacquei che sono venuti a trovarci; particolarmente gradite le visite dei vari Volpe, Reggi, Della Spora, Burgassi, Quercioli, Rossini ecc. ecc.

Il terzo giorno nella sala conferenze abbiamo presentato  il progetto “ Golfo di Follonica, Golfo Europeo per la Pesca Dilettantistica “. Alla relazione introduttiva presentata da Vella Antonino, hanno fatto seguito le parole dell’assessore provinciale di Grosseto “ Caccia e Pesca “ Bastianini, l’assessore al turismo al Comune di Grosseto Barzanti, l’assessore alle attività produttive del mare di Follonica Pruneti e l’assessore  alla provincia di Livorno per il turismo e le attività produttive del mare Anna Maria Mazzocco. Tutti hanno concordato sul progetto presentato e sulla necessità di avviare un tavolo di confronto con i pescatori professionisti che erano rappresentati dal piombinese Pesce Fabrizio e con la F.I.P.S. rappresentata dal vice presidente grossetano Ricci. Il biologo marino Andrea Masini, ad avvalorare la possibilità di realizzazione del progetto, ha presentato uno studio relativo all’allevamento in mare di specie autoctone ( spigole, orate, saraghi e cefali)  oltre ad un progetto  innovativo sulla riproduzione e l’allevamento del polpo. Alla riuscita della manifestazione hanno  contribuito con la loro presenza costanteil presidente Luciano Benini, Piero Fusco, Giuseppe Bartalotta, Antonino Vella coadiuvati in modo egregio dalle proprie consorti. 

 

                                                                      Vella Antonino

 

|    Home Page  |