CAMPIONATO TOSCANO PER SOCIETA' 2006

Domenica 14/05/2006 nelle acque livornesi della Meloria si è disputato il Campionato Toscano per Società di Pesca in Apnea organizzato dal Circolo Sub Garibaldi Livorno.

La gara si è svolta secondo il nuovo regolamento federale che ha suscitato non poche contestazioni tra gli atleti presenti. Infatti la competizione è stata ridotta a quattro ore più ½ ora di riposo obbligatorio a metà gara; per il resto siamo rimasti a 300 grammi come peso minimo, 10 prede al massimo per la stessa specie, 300 punti di coefficiente prede e 300 punti per ogni specie.

Alle ore 08,20 i gommoni delle otto squadre partecipanti, preceduti dalle imbarcazioni della giuria, del medico e dalle barche di assistenza, si è diretto al centro del campo di gara dove la competizione ha avuto inizio alle ore 08,40.

Al via tutte le imbarcazioni si sono dirette nelle più disparate direzioni mentre i locali si sono immersi praticamente  sul punto del raduno. Una brezza tesa di Grecale con onda lunga da Libeccio, corrente da Scirocco ed acqua torbida hanno impedito inizialmente le catture e solo alcuni team, dopo due ore  di gara, avevano a pagliolo  3 o 4 prede.

Allo scoccare della seconda ora tutti gli atleti sono saliti a bordo per effettuare un eventuale spostamento. Passati i 30 minuti la gara è ripresa per terminare regolarmente alle 13,10 con i carnieri che si sono appesantiti. Al rientro, dopo un’accoglienza gastronomica da ristorante a 4 stelle condita dalla simpatia e dall’amicizia dei soci e consorti del circolo organizzatore, si è passati alla pesatura e successiva premiazione.

Alla pesatura la squadra vincitrice ha presentato un carniere di 16 pesci di cui 12 della stesa specie. Stando al regolamento nazionale a tutti è parso evidente che la pesatura sarebbe stata irregolare e, forze, da penalizzare. A seguito di vari commenti sull’accaduto da parte di atleti presenti, lo stesso Ramacciotti faceva richiesta di chiarimenti al giudice federale, il quale rispondeva che tale infrazione non prevedeva la penalizzazione, per cui tutto è proceduto regolarmente.

 Su tutti, come era prevedibile, ha primeggiato la squadra del Ci Ca SUB Garibaldi composta da Ramacciotti, Paggini, Di Bartolo seguita dalla formazione dell'ARCI PESCA S. Vincenzo con Manciulli, Becherini, Lorenzelli (  vedi classifica).

Dobbiamo segnalare che, finalmente, alcuni grandi nomi si sono degnati di mettere a repentaglio la propria immagine in una competizione a squadre. Infatti bisogna rendere onore ai vari Ramacciotti, Manciulli, Paggini, Volpe, Petrollini  che si sono misurati con i nuovi e meno blasonati personaggi della subacquea  Toscana.

 Il prossimo appuntamento regionale è a Follonica il giorno 11 Giugno per la disputa del Campionato Toscano individuale.

e-mail: info@lnisubfollonica.it

 

|    Home Page  |  La classifica  |   Vedi Foto |