21ª COPPA CARNEVALE 

 

Domenica 15.2.2004,slittata di una settimana sul previsto a causa della visibilità

zero dopo una scaduta di scirocco, nelle acque del Golfo di Follonica si è disputata la 22a Coppa Carnevale di pesca in apnea che ha visto alla partenza ben 39 atleti di 11 società provenienti dalle più disparate parti della penisola. Una giornata di acqua calma ed incredibilmente chiara(c'era una visibilità) intorno ai 12-14 mt.)ha salutato i concorrenti che,partiti dallo scivolo della Fiumara del Punto­ne,hanno iniziato la competizione alle ore 9,35.

All'inizio i gommoni si sono sparpagliati su tutto il campo di gara che interessava il tratto compreso la colonia CRI a Carbonifera.

Un nutrito gruppo di atleti ha iniziato la gara sulle varie secche poste a circa 7/800 metri da terra per poi spostarsi nelle zone subito adiacenti su fondali mai impegna­tivi dai 5 ai 12/15 metri.

La giornata non molto luminosa ha ridotto la possibilità di cattura degli onnipresenti tordi mentre ha favorito la ricerca in tana di saraghi,corvalli e gronghi.

Alla perfetta organizzazione della gara hanno contribuito, al medico dott.Antonio Quer­cioli,al giudice federale Santi Beppe,alla Croce Rossa con un gommone di soccorso,alla Guardia Costiera, ai Carabinieri, Vigili del Fuoco,anche i giornalisti accreditati delle varie testate del settore che hanno girato su tutto il campo per raccogliere notizie sull'andamento delle catture.

La gara, durata quattro ore, è terminata alle ore 13,35 e prima delle 14 tutti i gommoni sono rientrati al molo di partenza dove,davanti ad un nutrito gruppo di accompagnato­ri,pescatori,familiari e curiosi sono stati consegnati i carnieri. Alati i gommoni e spostata la carovana davanti alla sede del Circolo Sub LNI,attornia­ti da una marea di persone convenute in occasione del Carnevale Follonichese,si è da­to inizio alla pesatura del pescato che, a causa della notevole quantità di prede cat­turate, ha impegnato quasi due ore.

In tutti i carnieri figuravano magnifici saraghi, corvalli di tutto rispetto, enormi gronchi,alcuni tordi, un’orata e un denticiotto.

La  lotta per il titolo si è ristretta subito ai tre portacolori del Circolo follonichese avevano 15, 16, 17 prede con alcuni gronchi.

Alla fine l’ha spuntata su tutti il campione uscente Fabio Della Spora che con 10 saraghi, 1 corvallo, 3 tordi, 2 gronchi, 1 dentice ha messo in riga Antonino Vella e Luciano Cipriani. Molto bene si sono comportati il Livornese Barontini Luca 4°, il simpatico Arcieri Sandro di Latina 5°, a ruota  Emilio Bianchi di Follonica, il grossetano Gagnolati Leonardo e Volpe Massimiliano e Colangeli Daniele portacolori del nuovo circolo AS Apnea Magazine al debutto in questa gara.

 

                                                          ANTONINO VELLA

|   La classifica   | Vedi Foto |  Torna a gare 2004   |    Home Page  |